Informazioni

Nuovi prodotti

  • "Women's time"
    "Women's time"

    Ugo Nespolo - Serigrafia su carta con interventi in carborundum,...

    118,85 € Tasse incluse
  • "Same ol'soup"
    "Same ol'soup"

    Ugo Nespolo - Serigrafia su carta con interventi in corborundum,...

    118,85 € Tasse incluse
  • "Inflatable Jeff"
    "Inflatable Jeff"

    Ugo Nespolo - Serigrafia su carta con interventi in carborundum,...

    118,85 € Tasse incluse
  • "The only hope"
    "The only hope"

    Mark Kostabi - Serigrafia materica su carta

    118,03 € Tasse incluse
  • "Protection"
    "Protection"

    Mark Kostabi - Serigrafia materica su carta

    118,03 € Tasse incluse
  • "Parallel identity"
    "Parallel identity"

    Mark Kostabi - Serigrafia materica su carta

    118,03 € Tasse incluse
  • "Long distance"
    "Long distance"

    Mark Kostabi - Serigrafia materica su carta

    118,03 € Tasse incluse
  • "Gossip club"
    "Gossip club"

    Mark Kostabi - Serigrafia materica su carta

    118,03 € Tasse incluse

Speciali

Nessun prodotto scontato al momento.
Sandro Bracchitta

Sandro Bracchitta è nato nel 1966 a Ragusa,ma ora vive e lavora tra Ragusa e Catania. Suo primo Maestro lo scultore e scenografo Biagio Miceli,docente di educazione artistica alla Scuola Media;diplomatosi all'ISA di Comiso,frequenta nel 1986 il Corso di pittura all'Accademia BB.AA. di Firenze concludendo gli studi nel 1990 .Sotto la guida del Ma...

Sandro Bracchitta è nato nel 1966 a Ragusa,ma ora vive e lavora tra Ragusa e Catania. Suo primo Maestro lo scultore e scenografo Biagio Miceli,docente di educazione artistica alla Scuola Media;diplomatosi all'ISA di Comiso,frequenta nel 1986 il Corso di pittura all'Accademia BB.AA. di Firenze concludendo gli studi nel 1990 .Sotto la guida del Maestro Gianfranco Notargiacomo,inizia una intensa sperimentazione sul piano tecnico,oltre a un progressivo processo di sintesi ed a una rinuncia graduale al decorativismo. Nel 1992 ottiene una borsa di studio per frequentare la scuola di specializzazione grafica "Il Bisonte" di Firenze e nel 1993 lavora come assistente del Maestro Domenico Viggiano nella stessa scuola .

Nel 1994 decide di continuare in Sicilia il percorso di ricerca avviato a Firenze e decide di allestire uno studio di incisione e pittura a Ragusa. Nel 1997 ottiene l'incarico di docente di tecniche d'incisione all'Accademia BB.AA. di Lecce; nel 1998 insegna Disegno presso il Liceo Artistico di Modica.Trascorre l'estate del 1998 in Germania,invitato dal Comune di Wolfsburg a soggiornare nel castello della città,lavorando a una nuova serie di opere nello studio messo a disposizione dalla Stadshe Gallerie del castello. Riceve in Finlandia il Grand Prix per l'incisione alla Triennale Intern.le di grafica di Lathi . Nel 1999 ottiene l'incarico di assistente di Pittura presso l'Accademia BB.AA. di Catanzaro. Attualmente insegna Tecniche dell'incisione all'Accademia BB.AA. di Catania . Sua prima Mostra Collettiva:Galleria Boccaccio (Certaldo-Firenze,1991),mentre la più recente è stata la mostra "Il Gruppo di Scicli" alle Ciminiere (Catania,2004). Sua prima mostra Personale:Palazzo Datini(Firenze,1991).  Ulteriori Personali : Museo Diocesano (RG,'91), Galleria Il Bisonte (Firenze,'94),Circolo Artistico (Bologna,'94), Palazzo Gentile Ottaviano(Ragusa,'94), Taller Gallery Fort(Cadaquès-Spagna,'94), Galleria Dvorni TRG ( Lubiana,'97),Galleria degli Archi (Comiso,'98),Castello di Wolfsburg (Wolfsburg-Germ.,'98), Gall. Covalenco(Geldrop-Olanda,'99), Pyhaniemi art manor (Hollola-Finlandia,'99),Gall. Della Pergola(Pesaro,'99),Galleria Pintura (Helsinki,'99), Galleria Spazio Arte(Napoli,'99), mentre la più recente è stata alla Galleria Lo Magno (Modica,2003) . Dal 2001 fa parte de "Il Gruppo di Scicli"  : inizia la sua amicizia-assonanza artistico-culturale con Piero Guccione e Franco Sarnari . Per Brane Kovic, " le sue <storie> sono composte di linee,intagli,passaggi tonali,di varie profondità ed intensità,di varie gradazioni della superficie..... "  e per Giansiracusa, " della terra ,come spazio vitale caratterizzato dalle impronte delle infinite presenze,racconta con linguaggio astratto S. Bracchitta " . Secondo Nifosì, " si rivela nelle incisioni impeccabili ed immediato nei segni e nei colori per raccontare di semi,di uova,di vulve,di ciotole,in spazi onirici, misteriosi, allusivi, per una narrazione affabulatoria...."   e per G. Zucconi " perfezionando una tecnica gia documentata in passato, il carborundum,sembra creare crateri,coaguli e scabrosità sulla superficie del foglio "

Altro

Sandro Bracchitta Non ci sono prodotti in questa categoria.